Premi di Laurea per laureati e borse di studio per l’acquisto di libri

Premi di Laurea per laureati e borse di studio per l’acquisto di libri

L’“Associazione Stefano Zunarelli per la promozione del diritto allo studio” ha istituito tre premi di Laurea del valore di € 750,00 (lordi) e due borse di studio da € 500,00 (lordi).

Pubblicato: 23 luglio 2020 | Premi e riconoscimenti

L’“Associazione Stefano Zunarelli per la promozione del diritto allo studio”, che ha come scopo quello di favorire l’esercizio del diritto allo studio da parte di persone meritevoli, ha istituito tre premi di Laurea intitolati alla memoria del Prof. Gustavo Romanelli, del valore di € 750,00 (lordi), del Prof. Gabriele Silingardi, del valore di € 750,00 (lordi), e del Prof. Maurizio Riguzzi, del valore di € 750,00 (lordi).

Tali premi di laurea saranno assegnati ai tre migliori laureati in Italia in Giurisprudenza nelle materie del Diritto della Navigazione e dei Trasporti o del Diritto Tributario applicato ai Trasporti, che abbiano conseguito il diploma di laurea nell'anno solare 2019.

I neolaureati che intendano partecipare alla selezione potranno presentare domanda inviando, entro e non oltre il 20 settembre 2020, una email al Prof. Massimiliano Musi, Segretario dell’Associazione, al seguente indirizzo: mmusi@unite.it.

All'atto di presentazione della domanda, i candidati dovranno allegare un certificato attestante la data e il voto di laurea (sarà sufficiente un certificato della Segreteria competente), un certificato contenente l’elenco degli esami sostenuti e dei relativi voti e una copia di un documento di riconoscimento.

Nella definizione della graduatoria, i tre migliori laureati verranno scelti in base al miglior voto di laurea; a parità di voto, in base alla miglior media aritmetica tra tutti i voti d’esame; in caso di ulteriore totale parità, l’importo complessivo dei tre premi (€ 2.250,00 lordi) verrà suddiviso in parti uguali.

L’Associazione ha, altresì, istituito due borse di studio da € 500,00 (lordi) cadauna per l’acquisto di libri, a favore di studenti già iscritti nell'a.a. 2019-20 a percorsi formativi (corsi di studio di I, II e III ciclo e corsi singoli) delle Scuole di Giurisprudenza, di Scienze Politiche e di Economia, Management e Statistica dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, che possano attestare lo status di rifugiato.

Gli studenti interessati, che abbiano i requisiti per poter essere beneficiari di una borsa, potranno farne richiesta mediante l'invio di una email all'indirizzo mmusi@unite.it, entro e non oltre la data del 20 settembre 2020.

A pena di esclusione, all'email dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • una copia del documento di riconoscimento;
  • l'attestazione dello status di rifugiato (mediante copia del permesso di soggiorno per asilo politico, protezione sussidiaria, motivi umanitari o richiesta asilo);
  • la prova dell'effettiva iscrizione ai corsi della Scuola di Giurisprudenza o della Scuola di Scienze Politiche o della Scuola di Economia, Management e Statistica dell'Università di Bologna;
  • un certificato contenente l’elenco degli esami sostenuti e dei relativi voti.

Con riferimento alle modalità con cui avverrà la selezione dei beneficiari, sarà data priorità agli studenti iscritti ai percorsi formativi della Scuola di Giurisprudenza.
Nel caso in cui le candidature pervenute da questi ultimi fossero pari o superiori al numero di 2 (e, comunque, fino ad un massimo di 4) la somma complessiva di € 1.000,00, messa a disposizione dalla Associazione, sarà suddivisa tra gli stessi in parti uguali.
Nel caso in cui le candidature presentate fossero in numero superiore a 4, la selezione di n. 4 beneficiari avverrà mediante stesura di una graduatoria basata sul merito.
Qualora non risultassero almeno due candidature da parte di studenti iscritti alla Scuola di Giurisprudenza, la somma di € 1.000,00 sarà suddivisa tra i migliori 4 studenti, attestanti lo status di rifugiato e selezionati in base al merito, i quali risultano essere iscritti a corsi di Laurea della Scuola di Giurisprudenza o della Scuola di Scienze Politiche o della Scuola di Economia, Management e Statistica dell’Università di Bologna.

Torna su