Il DSG ha formato una squadra per partecipare all'edizione 2021 del PAX Moot

Il DSG ha formato una squadra per partecipare all'edizione 2021 del PAX Moot

Si tratta di una competizione in materia di diritto internazionale privato attraverso un confronto per la soluzione di un caso in materia di contenzioso civile transfrontaliero.

Pubblicato: 10 febbraio 2021 | Internazionale

Anche quest’anno, il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna ha formato una squadra per partecipare all’edizione 2021 del Pax Moot, organizzato da alcune prestigiose Università europee. Normalmente, la fase dei confronti “orali” tra le squadre si tiene ad Anversa, ma quest’anno si svolgerà online, a fine aprile 2021.

Si tratta di una competizione in materia di diritto internazionale privato, nell’ambito della quale squadre provenienti da Facoltà giuridiche di tutto il mondo si confrontano per la soluzione di un caso in materia di contenzioso civile transfrontaliero.

La squadra, organizzata su iniziativa del prof. Michele Angelo Lupoi, è composta da:

  • Dunja Savic (2 anno Legal Studies Master Degree specialisation in Law Economics and Finance)
  • Alessandro Carpi (3 anno LMCU)
  • Claire Coffinet (2 anno Legal Studies Master Degree specialisation in Law, Business and finance)
  • Denise Moretti (3 anno LMCU).

Supportano la preparazione della squadra gli studenti Valentina Pugnaghi, Federico Romagnoli, Giorgia Mazzanti, e Chloé Mazzucchetti, nonché i coaches Michele Angelo Lupoi e Marco Farina, del Foro di Roma.

Torna su