Riviste

Riviste cartacee e online del Dipartimento

University of Bologna Law Review (UBLR)

University of Bologna Law Review è una rivista giuridica, interamente in lingua inglese, di tipo generalista a conduzione studentesca (student-run), ad accesso aperto (open access) e con processo di revisione a doppio cieco (double blind peer-review). Nata nel 2014 dall'idea di un gruppo di studenti del DSG, grazie al supporto del Dipartimento, la rivista ha iniziato regolarmente le sue pubblicazioni nel 2016, afferendo alla piattaforma di editoria elettronica istituzionale per la pubblicazione di riviste scientifiche peer-reviewed di Ateneo (AlmaDl Journals).
Dopo un iniziale patrocinio, dal 2015 il DSG ne è proprietario ed editore.
È indicizzata in numerosi database nazionali ed internazionali nonché in più di 200 biblioteche universitarie nel mondo. 
Si avvale di un Comitato Editoriale di selezionati studenti del DSG a cui si aggiungono studenti (undergraduate / postgraduate) di primari atenei stranieri, di un Comitato internazionale di Revisori nonché di un solido Comitato Scientifico di accademici e professionisti da tutto il mondo.
Direttore (Editor-in-Chief): Francesco Cavinato.

Labour & Law Issues (LLI)

Labour & Law Issues è una rivista digitale che si occupa del diritto delle relazioni individuali e collettive di lavoro nell'ambito delle scienze giuridiche e sociali. LLI si propone di avviare un confronto su regole, valori e concetti identitari del diritto del lavoro e sulle ibridazioni che lo attraversano. Prediligendo un'analisi comparata ed interdisciplinare, LLI offre uno spazio aperto di riflessione sulle nuove identità del lavoro e sulle nuove socialità disegnate dalle dinamiche produttive contemporanee. Attraverso il dialogo a più voci tra le scienze politico-sociali e i saperi umanistici, la rivista intende contribuire al ripensamento delle categorie giuridiche di riferimento della disciplina del lavoro, dei sistemi collettivi, delle relazioni industriali. Direttore scientifico: Patrizia Tullini

Ius17@unibo.it

Studi e materiali di diritto penale. Rivista diretta da Stefano Canestrari, Gaetano Insolera, Nicola Mazzacuva (Direttore responsabile), Massimo Pavarini, Filippo Sgubbi e Luigi Stortoni. La rivista, nata attorno all'idea di raccogliere materiali ed esperienze maturati nell'ambito della didattica e delle iniziative penalistiche che si svolgono nell'Università di Bologna, offre analisi, riflessioni e approfondimenti sulle caratteristiche e sulle trasformazioni del sistema di giustizia penale in Italia, anche alla luce dei nuovi scenari sopranazionali.
Editore: Bononia University Press.

Torna su