Medicina legale

Medicina legale

Rapporti tra la medicina e la legge; insieme alla medicina sociale fa parte della medicina pubblica

Gli ambiti di ricerca per la Medicina Legale riguardano 4 macro-settori:

  1. la medicina necroscopica;
  2. la gestione del contenzioso da responsabilità sanitaria;
  3. la medicina legale clinica;
  4. la medicina forense.

Tali settori di ricerca sono strettamente legati alle consuete attività in carico al medico legale nell'ambito dell’attività peritale per gli Uffici Giudiziari e nell'ambito dell’attività istituzionale di gestione del contenzioso, della definizione delle cause di morte tramite autopsia e dell’attività consulenziale della medicina legale clinica in ambito ospedaliero.

I principali temi di ricerca sono sinteticamente di seguito elencati:

  • Gestione del contenzioso medico-legale in ambito sanitario, con particolare riferimento ai danni da errore medico e alla valutazione e prevenzione delle infezioni;
  • Diagnosi di morte, prevenzione e ricerca applicata allo studio del cadavere sottoposto a riscontro diagnostico ed autopsia giudiziaria, con particolare riferimento alle morti improvvise da cause cardiache e ai suicidi;
  • Studio e valutazione della vittima di violenza sessuale con applicazione di protocolli multidisciplinari consolidati;
  • Studio e valutazione della vittima di maltrattamento in famiglia con particolare riferimento all'abuso sugli anziani, sulle donne e sui bambini;
  • Identificazione individuale su vivente, cadavere e tracce biologiche, tramite studio del DNA;
  • Medicina Legale Clinica con particolare valutazione del paziente incapace;
  • Evidence Based Medicine applicata alla Medicina Forense.

Persone

Damigela Hoxha

Ricercatrice a tempo determinato tipo b) (senior)

parole chiave: Storia di genere, Storia del duello, Storia del diritto criminale, Storia del diritto famiglia, Storia del diritto
Torna su