Società

Il Dipartimento svolge svariate attività di interesse sociale e culturale.
Tra le principali si segnalano:

  • Attività per la salute pubblica: formazione medica, iniziative di tutela della salute;
  • Formazione continua: formazione specialistica per enti esterni e ordini professionali;
  • Diversificate attività di Public Engagement: pubblicazioni divulgative per pubblico non accademico, organizzazione di incontri pubblici aperti alla cittadinanza per la valorizzazione e la diffusione della ricerca, programmi radiofonici e spettacoli teatrali. 

Progetto LAW CLINIC "VITTIME, DISCRIMINAZIONI E DIRITTO"

Il Dipartimento, in co-promozione con l'Ordine degli Avvocati e le istituzioni territoriali, ha attivato a partire dall’a.a. 2017/2018 le cliniche legali “Vittime, Discriminazioni e Diritto”.  Il progetto, rispondendo sia agli obiettivi del Public Engagement della Terza Missione, sia ai descrittori didattici del Processo di Bologna (trasmettere values producendo knowledge e fornendo skills), è teso ad “aumentare il benessere della società” (Anvur, 2013). La Clinica legale, mediante la trattazione di un caso reale, unisce contenuti educativi attraverso una pedagogia innovativa basata sul learning by doing, ad un servizio di giustizia sociale.

Contatti

LA TERZA MISSIONE ALL'UNIBO

Per terza missione si intende un nuovo ambito di applicazione del sistema di assicurazione della qualità della ricerca dipartimentale, secondo i parametri definiti dall'ANVUR, e cioè "l'insieme delle attività attraverso le quali la conoscenza originale prodotta dalle università con la ricerca scientifica viene attivamente trasformata in conoscenza produttiva, suscettibile di applicazioni economiche e commerciali". 

Caratteristica saliente della terza missione è la produzione di beni pubblici di natura sociale, educativa e culturale, che si sostanzia nella "capacità degli Atenei e dei Dipartimenti di mettere a disposizione della società i risultati della propria ricerca e specifiche attività di servizio". 

L'Ateneo a tal fine ha nominato un organo collegiale (l'Osservatorio TM) il 22 maggio 2018, avente il compito di elaborare e aggiornare principi, criteri e metodi per la valutazione delle attività di terza missione svolte dalle aree scientifico-disciplinari. 

Il monitoraggio delle attività da parte dell'Osservatorio TM riguarda azioni diversificate, quali: 

Torna su